Non appena è stato creato ProvaloTU, siamo subito passati ad ottimizzarne le prestazioni. Un sito veloce e con tempi di caricamento delle pagine brevi, permette agli utenti di poterlo sfogliare senza dover aspettare molto tempo nel caricamento di una pagina. Questo si taduce in una maggiore permanenza nel sito ed è il presupposto fondamentale per fidelizzare i lettori.

In tutto ciò viene in nostro aiuto un plugin eccezionale: WP Super Cache.

WordPress è un CSM che usa il PHP, purtroppo tale tipo di linguaggio richiede molte risorse. Un utente che entra nel vostro sito dovrà attendere che la pagina da lui richiesta venga processata e trasformata in una pagina html prima di poterla visualizzare, operazione che richiede un tempo non indifferente.

La cache, invece, genera delle pagine html di tutto il sito che fornisce ad un utente che le richiede.

WP Super Cache fa proprio questo, implementa la cache nel vostro sito basato su WordPress. Nel seguito di questo articolo vedremo come installare, configurare e rendere operativa la cache.

Installazione

Per installare WP Super Cache dobbiamo entrare nella sezione di amministrazione del vostro sito, andare nel menù plugin e cliccare su “Aggiungi nuovo”. Comparirà una pagina in cui è presente un campo di ricerca, li scriviamoci “WP Super Cache”, clicchiamo sul pulsante “Cerca”, quindi installiamo e attiviamo il detto plugin.

Configurazione

Attivato il plugin andiamo in Impostazioni e clicchiamo su WP Super Cache. Si aprirà la pagina di configurazione del plugin. Tale pagina è composta da 7 schede: Facile, Avanzato, CDN, Contents, Pre-carica, Plugins, Debug.

Entriamo nella prima scheda “Facile”. Qui dobbiamo selezionare “Cache attiva (Raccomandato)” e cliccare su “Aggiorna lo stato”.

wp-super-cache_facile

Così facendo la cache del vostro sito è attiva, ma non è ancora performamte. BIsogna passare alla vera  e propria configurazione del plugin per avere una Cache con la C maiuscola.