frequenza_note

Imparato ad usare un buzer con l’arduino vediamo come ricavarci i vari valori delle frequenze delle note.

In generale ogni frequenza emessa nella banda dell’udibile può generare una nota. Storicamente ci si è basati, però, sull’uso di dodici note per ottava.

Tutte e dodici le note sono correlate tra di loro mediante una relazione matematica e  sono calcolate a partire da una nota fondamentale la cui frequenza è stabilita per convenzione.

Di recente si è individuato il la4 come nota di riferimento alla frequenza di 440Hz.

Di seguito vi riporto il valore delle frequenze delle note della prima ottava. Il valore di frequenza delle note nelle altre ottave è pari al doppio della frequenza della nota nell’ottava precedente.

Nome Nota Sigla Frequenza
DO C 32.70
DO#, REb C#, Db 34.04
RE D 36.71
RE#, MIb D#, Eb 38.89
MI E 41.20
FA F 43.65
FA#, SOLb F#, Gb 46.25
SOL G 49
SOL#, LAb G#, Ab 51.91
LA A 55.00
LA#, SIb A#, Bb 58.27
SI B 61.73
DO C 65.40

Per maggiore semplicità sella pagina seguente vi riporto una tabella completa con tutti le note nelle varie ottave.